Tempo variabile sul centro

Buonasera. L’area depressionaria formatasi sul Mediterraneo occidentale scivola rapidamente verso meridione, andando ad isolarsi a ridosso della Libia nelle prossime ore. L’isolamento di tale vortice è dovuto all’incalzante espansione verso levante di un robusto campo di alta pressione, il quale si farà gradualmente strada verso la nostra penisola non senza difficoltà. Nel frattempo, le correnti in quota si dispongono dai quadranti settentrionali, con una persistente variabilità, che sarà temporaneamente accentuata dal transito di un debole cavo d’onda nella notte tra sabato e domenica. 

Proprio in corrispondenza dell’avanzamento dell’alta pressione, assisteremo ad un sensibile rialzo termico, molto evidente già da domenica su gran parte del territorio. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Sabato 09/12: persistente instabilità sulla Sardegna nelle ore notturne, con particolare riferimento alle aree tirreniche dell’isola; ancora qualche fenomeno sparso al mattino, con graduale miglioramento nel corso della giornata. Sul territorio peninsulare nuvolosità intensa al primo mattino, in rapida riduzione nel corso della mattinata, eccetto che sul lato adriatico, soprattutto a ridosso delle coste, dove le nubi persisteranno di più, con possibilità di qualche piovasco. Da metà giornata perlopiù poco nuvoloso con transito di velature, poi dalla sera nubi in aumento sul versante tirrenico. 

Maestrale moderato su coste adriatiche e coste occidentali sarde. 

Temperature in aumento. 

Domenica 10/12: nella notte veloce passaggio instabile, con piogge sparse possibili su tutto il territorio, con distribuzione molto irregolare. Al mattino progressiva cessazione dei fenomeni ed ampie schiarite a partire da Toscana, Sardegna ed Umbria, poi sul Lazio e sul versante adriatico da metà mattinata. Prevalenza di tempo soleggiato per il resto della giornata. 

Maestrale su buona parte del territorio, anche intenso sulle coste e sulla Sardegna. 

Temperature in aumento. 

Lunedì 11/12: nuvolosità intensa sul versante tirrenico, soprattutto sulle zone interne, con isolate deboli piogge o pioviggini; più soleggiato invece sulle regioni adriatiche, con prevalenza di velature o nubi alte. 

Temperature in forte aumento sul versante adriatico, in leggero calo nei valori massimi sul versante tirrenico. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No