Tempo localmente variabile sul centro.

Buonasera. L’Italia rimane sotto l’influenza di miti ed umide correnti atlantiche, le quali sul centro determinano instabilità a tratti sulle regioni tirreniche e tempo secco e caldo sulle regioni adriatiche. Nel fine settimana assisteremo ad un netto miglioramento delle condizioni meteo rispetto alle scorse ore; tuttavia, saranno ancora possibili locali fenomeni dovuto proprio al fatto che non torneremo in un contesto stabile, ma attraverseremo solo una brevissima fase di tranquillità, il cui termine è previsto tuttavia già ad inizio della prossima settimana. 

Dettaglio delle prossime ore:

Sabato 28/10: tempo in prevalenza soleggiato con poche nubi, eccetto che su Sardegna interna e sul Lazio e relative zone di confine, dove saranno possibili fino al pomeriggio degli addensamenti con associati piovaschi o rovesci di pioggia sparsi, in genere poco significativi. Temporaneo incremento dell’instabilità nel pomeriggio anche sull’Umbria, con locali fenomeni. 

Ventilazione dai quadranti occidentali, moderata nelle ore pomeridiane su Sardegna, Toscana, Marche e Molise. Attenuazione del moto ondoso su tutti i mari.

Temperature in leggero calo. 

Domenica 29/10: temporaneo incremento dell’instabilità nella prima parte della giornata su Toscana e Lazio, soprattutto a ridosso delle coste, con addensamenti e locali piogge in genere di debole intensità, possibili fino al pomeriggio sulla prima regione. Più secco e soleggiato sulle regioni adriatiche e sulla Sardegna. Dalla sera tende a peggiorare sul versante tirrenico. 

Ostro teso nelle ore pomeridiane su Toscana, Umbria e medio-alto Lazio, scirocco sulla Sardegna, libeccio su Marche e Molise. 

Temperature in aumento nei valori massimi, anche oltre +26°C sulla Sardegna meridionale e localmente sul versante adriatico. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.