Tempo ancora spesso disturbato sul centro

Buon pomeriggio. Sull’Italia l’alta pressione fatica a consolidarsi, dato che le anomalie bariche positive interessano prevalentemente i paesi nord-europei, lasciando il Mediterraneo esposto a frequenti disturbi più o meno marcati. Osserveremo nelle prossime ore un leggero incremento della stabilità, che sarà però comunque contrassegnata da temporali pomeridiani e dal passaggio di nubi medio-alte. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Domenica 26/05: prima parte della giornata stabile e soleggiata ovunque, con locali nebbie nelle valli e in pianura al primo mattino. Nel pomeriggio sull’Appennino incremento delle nubi ad evoluzione diurna, con formazione di rovesci e temporali, in locale estensione alle zone adiacenti, come sul basso Lazio. 

Temperature in aumento sul versante tirrenico, in leggero calo su quello adriatico. 

Lunedì 27/05: passaggio di velature innocue. Nelle ore pomeridiane locali addensamenti nuvolosi sulle zone interne, ma localmente produttivi solo a ridosso dell’Appennino. Più disturbi sulla Sardegna con molte nubi dal pomeriggio. 

Temperature in moderato aumento nei valori massimi, anche oltre i 26/28°C sulle interne tirreniche. 

Martedì 28/05: tempo più variabile, con molte nubi già al mattino e isolate deboli piogge. Nel pomeriggio diffusa instabilità termo-convettiva, con frequenti rovesci e temporali sulle zone interne peninsulari, in particolare sul versante adriatico, in progressiva lenta attenuazione alla sera. 

Temperature in sensibile calo nei valori massimi, eccetto che sulla Sardegna meridionale, per maestrale. 

Buona giornata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No