Situazione neve al Nord-Est

Federico

Mentre sulle regioni di nord ovest e sul Trentino Alto Adige occidentale i venti di caduta hanno portato un miglioramento delle condizioni meteo sulla parte orientale della regionale, sul Veneto e sul Friuli le condizioni restano instabili con nevicate localmente fino a 800 mt nella serata odierna.


Una ritornante in atto tuttavia sarà la causa di un debole incremento della quota neve nelle prossime ore.
Accumulati picchi di 60 cm a 1800 mt nell’ alto Agordino, Comelico e Dolomiti di Sesto, ma punte di 40 cm si misurano nella zona di Sesto Pusteria (Bolzano, nella foto) a 1300 mt e 45 cm a Piancavallo (Udine).

Alcune foto:

Sesto Pusteria, 1.300 m


Sesto Pusteria, 1.300 m


Sesto Pusteria, 1.300 m
Basso Bellunese, intorno ai 900 m.


Sauris di Sopra (UD), da Max Draven


Sappada (BL)
Rifugio Gortani, 1.122 m sopra Tarvisio


Selva di Val gardena
Selva di Cadore (BL)

Selva di Cadore (BL)

Federico

Precedente Uno sguardo al weekend Successivo Aprile che si “congeda” con la tipica variabilità primaverile e Maggio...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.