Home Previsioni ed analisi Settimana rovente al Sud

Settimana rovente al Sud

by Andrea Agrò

Qualche piovasco al Sud ma nuova fiammata la prossima settimana

meteociel

Prosegue la fase di caldo intenso su tutta la Penisola. I 30 gradi si sono già raggiunti su molte località del Nord e del Centro ma anche al Meridione. Dopo una settimana particolarmente calda, l’Italia sarà raggiunta da una perturbazione nord atlantica che darà vita ad un cut-off in sede Mediterranea. Si tratta di una goccia fredda in quota ideale per la formazione di strutture temporalesche organizzate un po’su tutta la Penisola. I piovaschi si attendono a macchia di leopardo su tutto il Meridione eccetto l’estremo Sud della Sicilia. Le temperature scenderanno di qualche grado nei valori massimi e minimi, la ventilazione si disporrà dai quadranti occidentali soprattutto nel corso della giornata di domani quando le massime non supereranno i 24 gradi su tutto il Sud. Tale situazione non durerà molto infatti, già nel corso della giornata di Domenica e per tutta la prossima settimana, si assisterà ad una nuova rimonta alto pressoria di matrice sud africana con conseguente aumento termico consistente. Osservando le ultime emissioni del modello Gfs e del modello Ecmwf, la +20 alla quota isobarica di 850hpa non interesserà soltanto il Meridione ma anche il Centro, l’estremo Sud potrebbe essere sfiorato da una +24 a 850 hpa, valori da estate piena. Trattandosi di anticiclone africano e non azzorriano, le notti risulteranno calde e piuttosto afose soprattutto nelle zone costiere; da Domenica la ventilazione si disporrà dai quadranti sud occidentali (libeccio), questo ovviamente favorirà un aumento del tasso di umidità sul versante tirrenico e possibilità di venti di caduta sui settori adriatici della Puglia. Nessun refrigerio almeno fino al 10 Giugno.

Tutte le nostre previsioni per il Sud, le trovate qui: previsioni sud Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: