Rinforzo del vento soprattutto sui rilievi al nord

Buonasera e benvenuti ad un nuovo appuntamento con le previsioni meteo per il nord Italia. I prossimi giorni saranno caratterizzati dall’assenza di precipitazioni al nord, ad eccezione delle zone alpine di confine laddove le correnti settentrionali impattando contro i rilievi montuosi causeranno nevicate; altrove il protagonista sarà il vento, che rinforzerà soprattutto sulle zone alpine, prealpine e pedemontane nella giornata di venerdì (come da mappa fonte Meteociel Arpege con le raffiche massime previste in mattinata). Il tutto sarà causato dalla contrapposizione fra un campo di alta pressione sull’Europa occidentale ed una bassa pressione su quella orientale.

Previsioni per i prossimi giorni

– GIOVEDI’ 21: nella notte il cielo risulterà sereno o poco nuvoloso, con possibili locali foschie o nebbie in pianura nelle ore più fredde. In giornata transiteranno velature di passaggio su tutti i settori, mentre sulle zone alpine di confine nuvolosità più compatta potrà dare luogo a locali nevicate nella seconda parte della giornata, nevose a quote superiori a 1.600-1.800 metri. Dal pomeriggio rinforzerà inoltre il vento da nord su Alpi, Prealpi e, a seguire, sulle zone pedemontane adiacenti, mentre la ventilazione rinforzerà temporaneamente da sud-ovest (Libeccio) su Mar Ligure, alto Adriatico e Appennino emiliano-romagnolo. Le temperature risulteranno in generale stazionarie.

– VENERDI’ 22: nuvolosità compatta interesserà i rilievi alpini di confine, con precipitazioni e limite della neve in discesa fin verso i 1.200-1.400 metri; altrove prevarranno condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso, con vento a tratti forte su Alpi, Prealpi e zone pedemontane, ivi con effetto favonico. Sulle aree pianeggianti la ventilazione ruoterà da occidente, risultando in generale moderata soprattutto sulla Lombardia, mentre risulterà nord-occidentale sull’alto Adriatico e più debole sul Ligure. Le temperature sono previste in aumento.

– SABATO 23: sono previste condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso, con velature a tratti, e nubi più compatte sul basso Veneto. Sui rilievi alpini residui annuvolamenti daranno luogo a locali nevicate, in via di cessazione; permarranno condizioni ventose su Alpi e Prealpi, di provenienza settentrionale ma in attenuazione, mentre sulle pianure e sull’Appennino emiliano-romagnolo la direzione sarà maggiormente occidentale. Sui mari la ventilazione sarà più debole rispetto alle altre zone indicate e le temperature risulteranno stazionarie, superiori alle medie del periodo.

Per ora è tutto, vi auguro una buona serata.

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No