Home Previsioni ed analisiCentro Italia Qualche disturbo sul centro prima del ritorno dell’anticiclone

Qualche disturbo sul centro prima del ritorno dell’anticiclone

by Valerio Mallone
Previsioni meteo centro Italia

Qualche disturbo sul centro prima del ritorno dell’anticiclone

Buonasera! Tra sabato e domenica qualche disturbo sul centro, prima del ritorno dell’anticiclone. Già nella giornata odierna (venerdì 08/04), sul versante tirrenico del nostro territorio si è presentata nuvolosità intensa, in prevalenza bassa, grazie alle tese correnti occidentali e ad un abbassamento della pressione atmosferica, che in questi momenti scende sotto i 1000hPa sul nord Italia.

Sulle regioni adriatiche e in particolare sull’Abruzzo invece, per favonio, le temperature hanno superato su molte zone i +20 gradi, toccando su qualche zona anche i +27 come da previsione.

Fonte: caputfrigoris.it
Previsioni meteo centro Italia
Fonte: meteociel (modello icon)

Tra sabato e domenica il tempo sarà ancora un po’ disturbato sul centro peninsulare, con molta nuvolosità ma anche qualche debole pioggia. Da inizio settimana invece, un promontorio anticiclonico riprenderà possesso della penisola, portando un miglioramento del tempo su tutto il territorio. 

Qualche disturbo sul centro; analisi nel dettaglio:

Sabato 09/04: nuvolosità variabile su tutto il territorio, tendenzialmente più compatta su Lazio, Umbria e Marche. Qualche debole piovasco sul Lazio e sull’Appennino abruzzese nel pomeriggio, mentre dalla sera è previsto un incremento dell’instabilità, a partire da Toscana e Marche, con i primi piovaschi e rovesci a carattere sparso prima della mezzanotte. I fenomeni saranno discontinui e non di forte intensità, solo occasionalmente a carattere temporalesco. Temperature in diminuzione ovunque; tuttavia sulle regioni adriatiche si potrebbero ancora superare diffusamente i 20 gradi, essendo sottovento. 

Domenica 10/04: nella notte residua instabilità associata all’aria più fredda in discesa lungo le regioni peninsulari, con ancora qualche piovasco o rovescio su Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise. Rapidissimo miglioramento su tutto il territorio, ad eccezione di Abruzzo, Marche meridionali e Molise, che vedranno nel corso della giornata ancora qualche pioggia, e neve in calo fino a 700/900m. Sulla Sardegna il tempo rimarrà stabile e non si presenteranno piogge, con il cielo che nella giornata rimarrà poco nuvoloso su tutta l’isola, così come sulle regioni tirreniche peninsulari. Arriveranno nel corso della giornata venti dai quadranti settentrionali, con raffiche a tratti intense su Umbria e alto Lazio. Temperature in calo ovunque, in particolare su Abruzzo, Marche e Molise, dove le temperature massime torneranno sotto la media.

Lunedì 11/04: cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il territorio, con qualche velatura in più in transito sulla Sardegna. Temperature in generale aumento. 

Fonte: meteociel (modello gfs)

Il promontorio altopressorio andrà ad avvolgere la penisola da lunedì, con il tempo che andrà a migliorare molto su tutte le regioni. Quindi per qualche giorno non dovremmo avere altri disturbi, ad eccezione di nuvolosità sulla Sardegna, associata ad una depressione in affondo sulla Spagna, i quali effetti sono ancora da stabilire. 

Ci aggiorneremo la prossima settimana per capire meglio la situazione. Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Centro, le trovate qui: previsioni centro Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Veniteci a trovare sul nostro canale YouTube; iscrivetevi per non perdere i nostri contenuti ed attivate la campanella.

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: