Home Previsioni ed analisiCentro Italia Prevalenza di stabilità sul centro fino a venerdì

Prevalenza di stabilità sul centro fino a venerdì

by Valerio Mallone

Prevalenza di stabilità sul centro fino a venerdì

Buon pomeriggio! I prossimi giorni saranno contrassegnati in prevalenza da stabilità sul centro, con giornate soleggiate e temperature quasi ovunque intorno alla media del periodo. Persisterà un debole ciclone ad est dell’Italia, che non consentirà all’anticiclone di espandersi bene verso il mediterraneo, perciò l’alta pressione tenderà a cedere già nel fine settimana, provocando un incremento dell’instabilità già nel pomeriggio di venerdì, compromettendo un po’, con grande probabilità, il tempo nel week-end. 

Fonte: meteociel (modello GFS)

Come già accennato, le temperature rimarranno nella media su tutto il territorio, anche se tenderanno un po’ all’aumento, soprattutto tra giovedì e venerdì. Ovviamente, restare nella media, significa che in pianura farà lo stesso caldo, visto che siamo ancora a fine agosto e l’estate non è purtroppo terminata. Massime generalmente intorno ai +30°C in pianura su tutte le regioni, raramente superiori a +34°C. 

Fonte: meteociel (modello icon)

Nel dettaglio:

Mercoledì 24/08: generalmente sereno o poco nuvoloso sul versante tirrenico, più nubi al mattino sul versante adriatico, in particolare lungo la costa. Qualche addensamento pomeridiano a ridosso dell’Appennino e nell’interno sardo, senza fenomeni di rilievo. Grecale teso su Molise, Toscana e Umbria. 

Temperature leggermente sotto la media su Marche, Abruzzo e Umbria; nella media altrove. 

Giovedì 25/08: cielo ovunque sereno o poco nuvoloso, con qualche addensamento nel pomeriggio sulle zone interne, soprattutto a ridosso dell’Appennino, senza fenomeni di rilievo. 

Temperature in lieve aumento ovunque, con massime localmente superiori a +34°C sulle pianure della Sardegna e sulla Valdarno. 

Venerdì 26/08: generalmente sereno o poco nuvoloso al mattino, con incremento dell’instabilità nelle ore pomeridiane sulle zone interne. Dal pomeriggio temporali e rovesci sparsi sull’Appennino, in estensione alle adiacenti zone pedemontane di Lazio, Abruzzo e Molise, con qualche fenomeno più isolato anche su Marche, Toscana e Umbria. 

Temperature nella media o poco sopra, con massime spesso inferiori a +30°C sulle regioni adriatiche, fino a +35°C su Sardegna e Toscana. 

Già sabato le temperature potrebbero tornare a scendere e l’instabilità ad aumentare su gran parte del territorio, ma per maggiori dettagli è necessario un nuovo aggiornamento. 

Buon proseguimento di settimana. 

Tutte le nostre previsioni per il Centro, le trovate qui: previsioni centro Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: