Per le regioni del Nord Italia l’anticiclone durerà…

☀️ ⚡️ IL TENTATIVO DELL’ANTICICLONE NORDAFRICANO IN SEDE MEDITERRANEA, RISULTERÀ VELLEITARIO PER LE REGIONI SETTENTRIONALI ITALIANE ⛈⚠️

Buon Martedì, è iniziata ufficialmente l’estate meteorologica e come in “auge” nell’ultimo decennio, per descrivere la dinamica atmosferica qualche media inizia a scomodare imprese ed eventi storici che non hanno a che fare con la meteorologia, riferimenti del tipo “è un arrivo Scipione l’africano” alludendo ad un’ondata di caldo proveniente dal Nord Africa, ma se proprio vogliamo puntualizzare, la storia narra che fu il politico/militare romano a recarsi nel Nord Africa per sconfiggere Annibale nella battaglia di Zama (impero cartaginese) .

Fatta questa doverosa premessa che fa sempre parte della corretta informazione, torniamo a descrivere la sinottica attesa nel corso dei prossimi giorni, ove si nota un tentativo di espansione in sede mediterranea del promontorio anticiclonico nordafricano alimentato da aria più calda d’estrazione subtropicale, il quale garantirà maggior stabilità atmosferica su buona parte della nostra penisola specie nelle giornate di Mercoledì-Giovedì e Venerdì 7 Giugno, riducendo di conseguenza gli sviluppi temporaleschi che hanno attanagliato le regioni settentrionali italiane nell’ultimo periodo.

Seguici sul nostro canale Whatsapp, per rimanere sempre aggiornato. PREMI QUI

Nella sua struttura barica il promontorio mobile nordafricano non si presenta “inossidabile” e non vanta geopotenziali al suolo elevati, i quali risulteranno per lo più compresi tra 1018/1020hpa, ció sta a significare che esso non sarà immune da possibili disturbi provenienti dal Nord Atlantico, ma, anzì esso essendo alimentato da aria calda ma molto umida, andrà ad accentuare quelli che sono i contrasti termoconvettivi sulle aree geografiche che possono risultare zone “borderline” tra due circolazioni atmosferiche ben distinte, aria calda da Sud ed aria più fresca da Nord.

Perché ci abbiamo tenuto a descrivere questa situazione che verrà a crearsi a partire dal prossimo fine settimana?
Perché le nostre regioni settentrionali italiane a partire dalla serata di Sabato 8 Giugno si troveranno atmosfericamente in questa precisa circostanza, aria più fresca che dagli stati Mittleuropei che farà il suo ingresso dalla Francia ed aria più calda preesistente al suolo andranno a contrasto in libera atmosfera creando i presupposti per genesi temporalesche anche talvolta intense che agiranno su buona parte delle regioni di Nord Ovest nella giornata di Domenica.

Seguiranno ulteriori articoli previsionali in merito.

Seguici sul nostro canale Whatsapp, per rimanere sempre aggiornato. PREMI QUI

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No