Parziale attenuazione dell’instabilità sul centro

Buon pomeriggio. Grazie alla modesta rimonta di un promontorio la diffusa instabilità dei giorni scorsi sarà temporaneamente sostituita da condizioni un po’ più stabili sul centro Italia, anche se, tuttavia, nel fine settimana il tempo tornerà nuovamente a peggiorare. La situazione così variabile rientra pienamente nei canoni del periodo in corso, così come le temperature che risultano più o meno attorno ai valori medi, se non di poco al di sotto. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Giovedì 23/05: tempo più stabile, generalmente soleggiato. Qualche nube sparsa sul versante tirrenico, con progressivo peggioramento sull’estremità nord-occidentale della Toscana e piogge gradualmente più intense dalla tarda mattinata. Da metà giornata addensamenti sparsi sulle zone interne peninsulari, con formazione di rovesci e temporali su Toscana, Umbria, Marche e Abruzzo. Cessazione dei fenomeni attivi su tutto il territorio alla sera, con incremento delle velature a partire della Sardegna. 

Ventilazione disposta dai quadranti occidentali, con prevalenza di libeccio sulle regioni peninsulari.  

Temperature in aumento nei valori massimi.  

Venerdì 24/05: tempo stabile e prevalentemente soleggiato, con passaggio di innocua nuvolosità alta, in ispessimento dal pomeriggio sulla Sardegna. Nelle ore pomeridiane isolati addensamenti sull’Appennino con locali deboli rovesci. Piogge sparse dalla sera sulla Sardegna di seguito ad un ulteriore incremento delle nubi. 

Temperature in aumento ne valori massimi sul versante tirrenico e sulla Sardegna. 

Sabato 25/05: tempo perturbato, con piogge diffuse su tutto il territorio peninsulari, più sparse sulla Sardegna, anche a carattere temporalesco.

Temperature in calo significativo nei valori massimi.

Buona giornata!  

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No