Nuova parentesi instabile sul centro

Buonasera. Una saccatura attualmente attiva tra Francia e Regno Unito sarà presto spinta dall’alta pressione verso il Mediterraneo occidentale, dove verrà isolata causando un deciso incremento dell’instabilità. A differenza dei giorni scorsi non è previsto un peggioramento organizzato, bensì instabilità più irregolare a prevalente carattere temporalesco. Inoltre, l’aria sarà troppo mite per nevicate anche a quote di alta montagna; il peggioramento, quindi, non porterà nuova neve. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Martedì 07/05: atteso incremento dell’instabilità su tutto il territorio, con fenomeni irregolari, a prevalente carattere temporalesco, dapprima sulla Toscana, poi in estensione nel corso della giornata al resto del territorio, seppur in maniera sparsa. Possibili temporali localmente significativi nelle ore pomeridiane sul versante tirrenico. 

Maestrale sulla Sardegna, libeccio sulle regioni peninsulari. 

Temperature generalmente in calo, anche marcato nei valori massimi sulla Sardegna; attesi degli aumenti su versante adriatico di Abruzzo e Molise. 

Mercoledì 08/05: passaggio di nubi alte, in inspessimento da metà giornata. Qualche addensamento al mattino sul versante adriatico con associati locali deboli piovasci. Dal pomeriggio diffusa instabilità termo-convettiva sulle zone interne di Lazio, Abruzzo, Molise e Marche, con rovesci e temporali, in attenuazione alla sera. 

Ventilazione in rotazione, dai quadranti settentrionali. 

Temperature in aumento sul versante tirrenico, in leggero calo su quello adriatico. 

Giovedì 09/05: ancora presenza di nuvolosità alta, in un contesto però un po’ più stabile. Locali temporali pomeridiani sull’Appennino abruzzese-molisano, sul Lazio e sulla Sardegna interna. 

Grecale anche a tratti teso. 

Temperature in deciso aumento, soprattutto sul versante tirrenico. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No