Home Previsioni ed analisiNord Italia Nord Italia, note instabili sui rilievi

Nord Italia, note instabili sui rilievi

by Simone Mura

Nord Italia, note instabili sui rilievi

Buonasera e benvenuti all’appuntamento con le previsioni meteo per il nord Italia. L’anticiclone africano, che sta governando la situazione, mostrerà un lievissimo segno di cedimento, consentendo ad aria leggermente più fresca di sfiorare i rilievi alpini, portando instabilità sui monti (come da mappa fonte Meteociel Gfs). Di contro, l’Emilia orientale e la Romagna sperimenteranno un ulteriore aumento termico, a causa del rinforzo della ventilazione sud-occidentale.

Passiamo ora alle previsioni:

– MARTEDI’ 21: ad iniziali condizioni si cielo sereno o poco nuvoloso, seguirà nel pomeriggio un aumento della nuvolosità nella seconda parte della giornata (eccetto la Romagna), più consistente sui rilievi alpini e prealpini, laddove tra pomeriggio e sera potranno svilupparsi temporali anche di forte intensità, che interesseranno tutti i rilievi oltre ad alto Piemonte ed alta Lombardia, in generale fin verso le zone pedemontane. Temperature stazionarie, tranne su Emilia orientale e Romagna laddove, come anticipato nell’introduzione, venti di caduta dall’Appennino contibuiranno a far aumentare il quadro termico. Vento da sud che sarà presente anche sul resto dell’Emilia, sulla bassa Lombardia, sul basso Piemonte e sulla Liguria.

Correnti leggermente instabili lambiranno l'arco alpino nel corso della giornata di domani

– MERCOLEDI’ 22: già dal mattino aumenterà la nuvolosità a partire da occidente con precipitazioni tra Piemonte e Valle D’Aosta (a tratti anche sull’estremo ovest della Liguria); maggiori aperture saranno presenti al nord-est e sulla Romagna. Nel corso della giornata i rovesci avanzeranno verso i restanti rilievi alpini e l’alta Lombardia, con tendenza a progressivo miglioramento da ponente nella seconda parte del pomeriggio. Temperature in calo nei valori massimi. 

– GIOVEDI’ 23: la giornata segnerà il ritorno a condizioni stabili, con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso e locali addensamenti più consistenti sui rilievi alpini, laddove potranno svilupparsi rari e isolati rovesci, soprattutto ad ovest. Temperature in lieve calo nei minimi, in aumento nei massimi.

Per ora è tutto, vi auguro una buona serata ed un buon proseguimento di settimana.

Simone Mura

Tutte le nostre previsioni per il Nord, le trovate qui: previsioni Nord Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.