Livello Lago Maggiore: rischio esondazione

Le incessanti ed intense piogge, anche a carattere temporalesco, che stanno interessando, in questi ultimi giorni, le aree dell’alto Piemonte ed alta Lombardia stanno favorendo un repentino innalzamento del Lago Maggiore.

I quantitativi pluviometrici, alle ore 02:00 del 1 aprile, ammontano a circa 150-200 mm caduti negli ultimi 3 giorni, in alcune località della sponda piemontese e lombarda. Di conseguenza, il bacino imbrifero del lago Maggiore sta ricevendo notevoli quantitativi d’acqua, favorendo l’innalzando delle acque del lago.
I dati delle centraline del Centro Geofisico Prealpino, palesano un innalzamento di ben 52cm (54 cm mentre sto scrivendo l’articolo), in poco più di un giorno.

Sono attese altre piogge e il rischio di esondazione inizia ad essere sempre più concreto.

Vi aggiorneremo nelle prossime ore.

Seguici sul nostro canale whatsapp, in modo da non perderti i nostri contenuti -> PREMI QUI

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No