Instabilità irregolare ma localmente intensa sul centro

Buongiorno. L’Europa è piombata nell’inverno, mentre l’affondo di una saccatura verso la Penisola Iberica favorisce un intenso richiamo libecciale sull’Italia. Il flusso mite ed umido poterà delle piogge irregolari sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna, con fenomeni anche persistenti ed abbondanti sull’alta Toscana, oltre ad un sensibile, seppur temporaneo, aumento delle temperature. 

Lo spostamento verso levante del sistema perturbato sarà associato all’afflusso di aria più fredda sul nostro settore, dalla giornata di sabato. Anche il fine settimana trascorrerà perciò con temperature al di sotto della media del periodo.

 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Giovedì 30/11: nuvolosità intensa su gran parte del territorio, più irregolare sulla Sardegna. Piogge sparse su tutto il versante tirrenico, sulla Sardegna occidentale e sulle aree interne appenniniche, consistenti sulla Toscana settentrionale. Asciutto sul versante adriatico. 

Libeccio in rinforzo, moderato su Umbria, Toscana e medio-alto Lazio, intenso sulle coste tirreniche e sulla Sardegna nord-occidentale. 

Temperature in aumento, soprattutto nei valori massimi. 

Venerdì 01/12: nuvolosità irregolare, prevalentemente alta. Sulla Toscana nord-occidentale tempo perturbato, con piogge persistenti in particolare a ridosso dei rilievi, in attenuazione da metà giornata. 

Vento teso da SSW su gran parte del territorio. 

Temperature in ulteriore aumento, con massime superiori a +20°C su molte zone, ma soprattutto sul versante adriatico a causa del garbino.  

Buona giornata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.