Home Previsioni ed analisi Inizio di settimana instabile al Sud

Inizio di settimana instabile al Sud

by Andrea Agrò

Inizio di settimana instabile al Sud

Fonte Meteociel

Al Sud Italia la settimana si è aperta all’insegna dell’instabilità a causa di correnti d’aria fresca in quota. Tale configurazione è garantita dall’anticiclone delle Azzorre spostato ad ovest della nostra Penisola che consente lo scorrimento di masse di aria più fresca in quota. A causa del calore accumulato nel corso delle settimane trascorse, i contrasti termici sono notevoli e danno vita a moti convettivi con annessi temporali e forti acquazzoni che interessano le zone interne e, localmente, le aree costiere delle regioni meridionali. 

Nel corso della giornata di domani, di mercoledì e di giovedì ci attendiamo dunque una marcata instabilità soprattutto nelle zone costiere tirreniche della Calabria, della Sicilia e della Campania. Date le isoterme alla quota isobarica di 850hpa comprese tra +14 e +16 gradi, le temperature massime stenteranno a superare i 30 gradi con minime che anche lungo le coste potrebbero scendere poco sotto i 20 gradi. la ventilazione si presenterà dai quadranti occidentali (maestrale/ponente).
La giornata più instabile sarà quella di mercoledì proprio a causa dell’arrivo di una goccia di aria più fresca in quota che darà vita a forti temporali sulla Calabria e sulla Sicilia settentrionale (soprattutto sul messinese).

Tutte le nostre previsioni per il Sud, le trovate qui: previsioni sud Italia

Unisciti alla nostra chat Telegram: https://t.me/+UzpjlCNDONu7NPuI
o al canale (senza commenti e segnalazioni) Telegram:
https://t.me/NaturalMeteoUfficiale

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: