In arrivo piogge ed abbondanti nevicate sulle Alpi!

🌧 ❄️ LA STAGIONE INVERNALE TENTERÀ IL RISCATTO PRIMA DEL “TRIPLICE FISCHIO”! IN ARRIVO PIOGGE ED ABBONDANTI NEVICATE SULLE ALPI! ❄️❄️

Buon Mercoledì, siamo giunti al rush finale di una stagione invernale“forse mai nata” in sede italica, ed annunciare oggi un “ritorno di condizioni atmosferiche invernali” sarebbe contraddittorio, dal momento in cui di episodi invernali veri e propri in termini di neve e freddo ad ora non se ne contano su buona parte d’Italia se non in maniera “sporadica” sulle Alpi specie tra Novembre e Dicembre.

Tornando alle dinamiche meteorologiche attese a breve termine, è bene sottolineare che sullo scacchiere barico europeo e Mediterraneo nei prossimi giorni andrà in atto un vero e proprio cambio di pattern atmosferico, figlio di un fisiologico rallentamento stagionale delle vorticità polari oltre il 50.mo parallelo; Ragion per cui la circolazione atmosferica in sede europea osserverà un notevole afflusso meridiano Nord/Sud di perturbazioni provenienti dal Nord Atlantico alimentate da aria più fredda d’estrazione polare marittima (lettera B in mappa) complice un riposizionamento dell’Anticiclone delle Azzorre nella sua sede d’origine in pieno Atlantico (lettera A in mappa).

Seguici sul nostro canale Whatsapp, per rimanere sempre aggiornato. PREMI QUI

In sede Mediterranea la situazione inizierà a mutare a partire da Giovedì 22 Febbraio, con l’approssimarsi di un primo vortice depressionario a carattere freddo in sede francese, sulla nostra penisola si attiveranno foriere ed umide correnti di richiamo ad esso di provenienza meridionale, le quali causeranno nella giornata di Venerdì un’acuta fase di maltempo con piogge ben distribuite su buona parte delle regioni di Nord Ovest e centrali tirreniche, ed abbondanti nevicate sui rilievi alpini e prealpini a quote che in prima fase si attesterebbero tra 1400/1600, in successivo calo sin sui 900/1000m tra la sera/notte su Sabato.

Tra Domenica 25 e Lunedì 26 Febbraio approderà in sede Mediterranea un nuovo vortice depressionario alimentato questa volta da aria ancor più fredda d’estrazione artico/marittima, il quale facendo il suo ingresso sui nostri bacini di mare di Ponente darà vita ad una vera e propria ciclogenesi mediterranea alimentata in quota da aria appunto più fredda.

Da tale dinamica perturbata sarà lecito attendersi una severa fase di maltempo dai connotati squisitamente invernali, con piogge anche localmente abbondanti su buona parte delle regioni di Nord Ovest e centrali tirreniche, e con nevicate che sui settori alpini, prealpini e dell’Appennino settentrionale potrebbero spingersi fino a quote collinari se non pedemontane.

Per ulteriori dettagli vi invitiamo a consultare in pagina gli elaborati previsionali nel dettaglio nel corso delle prossime ore .

Seguici sul nostro canale Whatsapp, per rimanere sempre aggiornato. PREMI QUI

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No