Home Animali Il Gatto delle sabbie

Il Gatto delle sabbie

by Jennifer Catalano
gatto delle sabbie

Il Gatto delle sabbie

Il gatto delle sabbie è l’unico felino che vive in un habitat desertico e può sopravvivere per mesi senza acqua.

Scoperto a metà dell’800, è ancora oggi uno degli esemplari di felino più misteriosi al mondo.

Il vero nome di questo gatto è “Felis Margarita”, in onore della persona a capo della spedizione, che scoprì la razza: Jean Auguste Margueritte.

gatto delle sabbie
gatto delle sabbie, mamma e cucciolo. Autore della foto sconosciuto.

Il deserto, come ben sapete, è uno degli ambienti più ostili al mondo, ma la forza di adattamento ha permesso a Felis Margarita di abitarlo e di poter vivere nel clima torrido del giorno, ed in quello gelido delle notti dei deserti, in Asia e Africa.

Il pelo folto protegge le zampe dalla sabbia rovente.

Tendenzialmente il colore del mantello è sabbia, il mento ed il ventre sono bianchi, ed il muso e le zampe presentano striature nere e rosse.

La lunghezza del pelo varia in base alla stagione: corto d’estate e lungo in inverno, superando anche i 5cm.

Il gatto si presenta come piccolo e tozzo, raramente supera i 3kg di peso; questo gli permette, in condizioni climatiche estreme, di ripararsi in cunicoli sotterranei.

L’acqua presente nelle sue prede, gli garantisce il sostentamento, senza necessità di bere.

Le orecchie sono uniche, in quanto hanno una capacità sorprendente di ruotare verso il basso quando il felino va a caccia.

Felis Margarita è tendenzialmente solitario, tranne in periodo di accoppiamento. Con l’uomo è amichevole ma non può essere addomesticato.

Dato il clima in cui vive, è considerata una specie a rischio di estinzione.

gatto delle sabbie
gatto delle sabbie. Fonte della foto: Tambako

Fonte: Nature&Animals

Immagine copertina: Charlie Marshall

Fonte: Animali Pucciosi

Articoli di NaturalMeteo sul mondo animale -> Animali

Unisciti alla nostra chat Telegram: https://t.me/+UzpjlCNDONu7NPuI
o al canale (senza commenti e segnalazioni) Telegram:
https://t.me/NaturalMeteoUfficiale

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: