Guttazione piante: Cos’è e perchè avviene?

Guttazione piante: Cos'è e perchè avviene?

La guttazione è un fenomeno biologico che consiste nella fuoriuscita di gocce d’acqua dalle foglie. Questo fenomeno prende il suo nome dalla parola latina gutta che significa proprio goccia.

La guttazione si verifica principalmente durante le prime ore del mattino, momento nella quale solitamente si verificano elevati valori di umidità atmosferica.

É un fenomeno difficile da osservare in quanto viene facilmente confuso con la rugiada mattutina che posa sulle foglie.

Differenza guttazione e traspirazione

Molto importante non confondere la guttazione con la traspirazione che invece riguarda la perdita di vapore acqueo dagli stromi.

la guttazione

Perché avviene la guttazione?

La guttazione può verificarsi per due motivi:

  • Si verifica quando nell’aria vi è una eccessiva umidità atmosferica che non consente alla traspirazione di avvenire correttamente.
  • Quando la quantità d’acqua assorbita dalle radici di una pianta supera la quantità d’acqua che da essa stessa viene traspirata.

Questo fenomeno quindi avviene per poter bilanciare il contenuto d’acqua presente e per potere quindi ristabilire il normale processo di traspirazione.

Come avviene la guttazione?

Per poter ristabilire la normale capacità traspirativa la pianta inizierà ad espellere acqua sotto forma di gocce. La fuoriuscita di queste goccioline è dovuta all’aumento della pressione radicale, ovvero all’aumento della pressione dell’acqua e dei soluti in essa presenti che, dalle radici, tenderanno di conseguenza ad essere trasferiti verso l’alto. Questo trasferimento avviene lungo trachee e tracheidi.

Questo processo inizia quando la traspirazione è scarsa o nulla, ciò farà automaticamente aumentare la pressione radicale.

Quindi le radici continueranno ad assorbire dal terreno sali minerali e ciò determinerà un richiamo di acqua (osmosi) nei vasi conduttori del legno, aumentando la pressione della soluzione nei vasi.

Da dove escono le gocce?

Le gocce vengono espulse attraverso delle aperture note come idatodi. Gli idatodi generalmente sono situati presso il margine fogliare, al termine delle nervature. Quindi la guttazione avviene esclusivamente nelle foglie.

Principalmente viene espulsa acqua pura.

guttazione

Come possiamo vedere nella foto ,le gocce sono perfettamente disposte lungo il bordo della foglia. Ad ogni goccia corrisponde un idatodo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.