Graduale incremento della stabilità sul centro 

Buongiorno. Una saccatura isolata attualmente sulla Francia si sta estendendo verso l’Italia, provocando un ulteriore passaggio instabile, il quale lambirà il versante tirrenico e colpirà in maniera abbastanza decisa la Sardegna. Si tratterà, tuttavia, di una condizione assolutamente temporanea, poiché già nella giornata di venerdì si avrà un notevole incremento della stabilità su buona parte del territorio. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Giovedì 11/01: nella prima parte della giornata molte nubi su tutto il territorio, prevalentemente alte e stratificate sulle regioni peninsulari. Piogge potrebbero lambire il Lazio e le coste meridionali toscane, mentre si avrà un maggiore coinvolgimento della Sardegna orientale e settentrionale. Deboli precipitazioni possibili sul versante adriatico e sull’Appennino, nevose da 700/900m. Dal pomeriggio progressiva riduzione delle nubi, a partire da Toscana, Umbria e Marche a scendere. 

Maestrale sulle coste adriatiche, grecale anche moderato su Toscana, Umbria, alto Lazio e Sardegna settentrionale. 

Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori massimi, in leggero aumento sulla Sardegna. 

Venerdì 12/01: inizialmente molto instabile sulla Sardegna orientale, con piogge anche consistenti, poi in graduale cessazione dal mattino. Prevalentemente soleggiato su tutto il territorio, anche sulla Sardegna da metà giornata. Possibile qualche debole fenomeno associato a temporanei aumenti della nuvolosità nel pomeriggio sulle coste adriatiche. 

Prevalenza di grecale sul versante tirrenico, maestrale su quello adriatico. 

Temperature in aumento nei valori massimi, in calo nei minimi con gelate sulle zone interne. 

Sabato 13/01: soleggiato e stabile per tutta la giornata. Dalla sera più nubi sulla Sardegna occidentale e sulla Toscana, con possibilità di qualche isolata pioggia associata. 

Temperature in calo, con considerevoli gelate sulle zone interne. 

Buona giornata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No