Fronte freddo e miglioramento del tempo sul centro

Buonasera. La mitezza atlantica sarà per un po’ sostituita da aria fredda in ingresso dalla porta della bora, con conseguente sensibile abbassamento delle temperature. Una saccatura in moto verso levante permette l’afflusso di aria artica, in parte richiamata da un vortice in uscita dalla Penisola Iberica, al quale si assocerà un temporaneo passaggio instabile tra questa sera e la prima parte di domani, con diffuse seppur poco consistenti nevicate fino a quote basse. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Sabato 20/01: precipitazioni diffuse su Lazio, Umbria, Sardegna e versante adriatico, a carattere nevoso generalmente oltre 300/400m sulle regioni adriatiche e sull’Umbria centro-settentrionale, inizialmente oltre i 1700m sul Lazio ma in rapido calo fin sui 600/700m al mattino a ridosso dell’Appennino. Progressiva cessazione dei fenomeni al mattino, a partire da settentrione, con schiarite gradualmente più ampie. Stabile e soleggiato per tutta la giornata sulla Toscana. 

Grecale teso su tutto il territorio, tramontana su Abruzzo, Molise e Sardegna tirrenica. Raffiche localmente fin oltre i 100km/h sulle zone pede-appenniniche sottovento del versante tirrenico. 

Temperature in forte calo. 

Domenica 21/01: tempo stabile e soleggiato. Qualche velatura in transito dalla sera. 

Ancora moderati venti dai quadranti settentrionali, con prevalenza di maestrale sul versante adriatico e grecale su quello tirrenico. 

Temperature in aumento nei valori massimi, in calo nei minimi. 

Lunedì 22/01: stabile e soleggiato, eccetto annuvolamenti dalla sera a partire da Toscana, Umbria e Marche, con associato un incremento dell’instabilità e precipitazioni sulla Toscana nord-occidentale. 

Temperature in aumento nei valori massimi, ma con estese gelate al mattino sulle zone interne. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.