Focus sulla possibilità di fenomeni violenti al Nord-ovest (alte pianure e pedemontane)

Luca

Buongiorno ragazzi, giornata di passione oggi sulla fascia prealpina del nord ovest Italia, in probabile estensione a tutte le zone prealpine del nord. Ecco una delle mappe TOP per valutare la possibilità di #fenomeni temporaleschi severi il TOTAL TOTALS ( shaded) & SWEAT INDEX.
Come si vede dalla mappa, nella zona delle prealpine lombarde, TT sui 50/55 e sweat index sui 450.
Possibili fenomeni violenti con #gradinate over 5cm. Prestare attenzione.

L’indice TT (Total-Totals) valuta la stabilità. Si calcola come (T850 – T500) + (TD850 – T500). Se il suo valore è inferiore a 45 è bassa la probabilità di avere temporali, tra 45 e 50 i temporali sono probabili, mentre se è superiore a 50 c’è anche il rischio di fenomeni violenti.

Lo Sweat Index (Severe WEAther Threat index) o SW, combina diversi parametri termodinamici e di vento per fornire una stima della probabilità di avere fenomeni violenti. Fino a valori di 300 tale probabilità resta bassa, da 300 a 400 sono possibili fenomeni violenti, oltre 400 il rischio è elevato.

Fig. 1


Fig. 2

Luca

Precedente Primo “schiaffo” all’estate sulle regioni di Nord Ovest atteso per i primi giorni della prossima settimana Successivo Verso un Weekend tipicamente estivo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.