Fine settimana stabile e caldo sul centro

Buonasera. Attendiamo sull’Italia una nuova estensione del promontorio nord-africano, il quale comporterà un generale aumento delle temperature durante il fine settimana, del tutto transitorio, data la dinamicità della situazione sul settore europeo e mediterraneo. L’afflusso di aria calda sarà favorito da un piccolo vortice, che dalla penisola iberica andrà a salire verso settentrione, aprendo poi la strada a qualche disturbo anche per il nostro territorio. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Venerdì 28/06: tempo stabile e soleggiato. Locale passaggio di qualche innocua nube alta. 

Brezze diurne attive da metà giornata. 

Temperature in rialzo; massime diffusamente superiori a +35°C sulla Sardegna, localmente fino a +38/39°C sulle zone interne. +31/33°C su Toscana e Marche, +32/35°C su Umbria e Lazio, oltre i +30°C sulle interne di Abruzzo e Molise. 

Sabato 29/06: stabile. Da metà giornata sopraggiungono nubi alte, a tratti spesse sulla Sardegna e dalla sera anche sulla Toscana. 

Temperature in calo sulla Sardegna, in forte aumento nei valori massimi sulle regioni peninsulari, spesso attorno o superiori a +35°C sul versante tirrenico; un po’ più fresco sul versante adriatico. 

Domenica 30/06: tempo stabile e prevalentemente soleggiato, salvo locali addensamenti di nubi basse sulla Toscana (soprattutto in prossimità della costa). 

Ventilazione sostenuta da sudovest, rafficosa sulle interne adriatiche. 

Temperature in sensibile calo nei valori massimi sul versante tirrenico, in aumento per compressione adiabatica sul versante adriatico, fino localmente a +37/38°C sul Molise. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No