Fase di forte stabilità sul centro

Buongiorno. Un vastissimo campo di alta pressione si estende sull’Europa, dando il via ad una fase di intensa stabilità che coinvolge anche il nostro paese. Nelle scorse ore si è avuto un netto cambio di circolazione, con l’arrivo di aria più fredda dalla porta della Bora. Le correnti rimarranno anche nei prossimi giorni disposte dai quadranti orientali, grazie alla posizione del robusto anticiclone; pertanto, si continuerà ad avere aria secca e temperature non molto elevate al suolo. Torneranno le nebbie a metà settimana, con l’invecchiamento dell’alta pressione. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Domenica 17/12: stabile e soleggiato su tutto il territorio peninsulare. Variabilità sulla Sardegna tirrenica e meridionale, con nuvolosità in locale addensamento e possibilità di qualche isolato piovasco. 

Temperature in leggero aumento nei valori massimi, in calo nei minimi. 

Lunedì 18/12: tempo stabile e soleggiato su tutto il territorio. 

Temperature in aumento, con inversione termica persistente nelle ore diurne sulle zone interne peninsulari (tenderà ad essere più freddo in pianura che in collina/montagna). 

Martedì 19/12: soleggiato su tutto il territorio. 

Temperature in aumento, più marcatamente nei valori massimi. 

Mercoledì 20/12: stabile ma con transito stratificazioni alte nella seconda parte della giornata e nebbie al mattino sulle zone interne peninsulari e sulle coste toscane. 

Temperature in calo, sensibilmente nei valori massimi sulle zone interne tirreniche. 

Buona giornata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.