Centro Italia tra instabilità del nord e caldo del sud

Buon pomeriggio. Il quadro meteorologico si fa abbastanza complesso sull’Italia, divisa tra condizioni instabili sulle regioni settentrionali e richiamo caldo su quelle meridionali. La situazione è determinata dall’affondo di aria fresca sull’Europa occidentale e sulla Penisola Iberica, che determina il rinforzo delle correnti dai quadranti meridionali sulla nostra penisola. 

 Il centro Italia si troverà perciò in bilico tra questi due “estremi”, osservando variabilità e passaggio di pulviscolo sahariano. Le temperature tenderanno inoltre a scendere di molti gradi nei valori massimi da domani; perciò, la calura di questo fine settimana è solo temporanea. 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Lunedì 10/06: tempo variabile sul versante tirrenico, con nuvolosità irregolare e residue piogge sparse al mattino. Nel resto della giornata ancora qualche fenomeno sparso. Più asciutto e soleggiato sul versante adriatico e sulla Sardegna. 

Ventilazione moderata da ovest o sudovest su quasi tutto il territorio. 

Temperature in calo nei valori massimi, sensibilmente sul versante tirrenico e sulla Sardegna. 

Martedì 11/06: migliora sul versante tirrenico, con ancora qualche nube. Nel pomeriggio formazione di rovesci e temporali sparsi su Marche, Abruzzo settentrionale e Umbria. 

Temperature senza variazioni di rilievo, con leggeri cali e leggeri aumenti, pressoché in media su gran parte del territorio. 

Buona giornata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Abilita notifiche Si No