Breve fase più stabile con altra imminente perturbazione sul centro.

Buonasera. Alla perturbazione ancora in azione su parte del nostro territorio, segue un incremento della pressione atmosferica, responsabile di una breve fase più stabile che durerà fino a giovedì sul centro Italia. La porta atlantica rimarrà però aperta e si attende una nuova perturbazione da giovedì sera/venerdì notte, con nuove piogge e qualche nevicata a quote alte in Appennino. 

 

Dettaglio dei prossimi giorni:

Mercoledì 08/11: residua instabilità su Molise e Abruzzo orientale, con possibilità di piogge sparse in graduale esaurimento nelle ore pomeridiane. Sul resto del territorio prevalenza di tempo soleggiato, salvo locali addensamenti di nubi sulla Toscana settentrionale, possibilità al mattino di qualche debole fenomeno sulla Maremma e transito di velature nel pomeriggio sulla Sardegna. 

Prevalenza di maestrale, ponente sulle coste toscane. 

Temperature generalmente in calo nei valori massimi, eccetto che sul Lazio. 

Giovedì 09/11: graduale peggioramento delle condizioni nel corso della giornata, con nuvolosità in progressivo aumento, compatta entro il pomeriggio sulla Sardegna, dalla sera sulle altre regioni. Piogge sulla Sardegna dalle prime ore del pomeriggio, da tardo pomeriggio/sera in estensione alle regioni tirreniche. 

Temperature in netto calo nei valori minimi, senza variazioni di rilievo nei valori massimi. 

Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Nord, Centro e Sud Italia le trovate qui: previsioni Meteo Italia

I nostri articoli di didattica qui ->MeteoPills

Attraverso il seguente link puoi accedere a tutti i nostri canali social –> NaturalMeteo <-

Visita il nostro canale YouTube; iscriviti ed attiva la campanella per non perderti i nostri contenuti.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.