Home Previsioni ed analisiCentro Italia Ancora instabile con nuova perturbazione sul Centro

Ancora instabile con nuova perturbazione sul Centro

by Valerio Mallone
Previsioni meteo centro Italia

Ancora instabile con nuova perturbazione sul Centro

Buon pomeriggio. La situazione meteorologica che in questi giorni interessa il centro Italia è la più comune di questa stagione, con mattine soleggiate e la formazione di numerosi rovesci e temporali pomeridiani.  

La situazione a livello generale non sembra voler migliorare, ed anzi, tenderà a peggiorare con ogni probabilità nei prossimi giorni, con l’arrivo di un nuovo peggioramento verso il fine settimana. L’anticiclone resterà ad ovest del Mediterraneo e spingerà verso l’Italia una perturbazione dal Nord Africa, con piogge e un ulteriore incremento dell’instabilità.

Previsioni meteo centro Italia
Fonte: meteociel (modello gfs)

Sabbia sahariana insieme alla pioggia

La perturbazione porterà con sé anche una grande quantità di sabbia sahariana, con conseguente ingiallimento del cielo e pioggia che risulterà molto sporca. Non lavate le macchine!

Previsioni meteo centro Italia
Fonte: skiron (dust forecast)

Analisi nel dettaglio:

Mercoledì 04/05: già dal mattino nuvolosità variabile su tutto il territorio, più intensa sul Lazio, prevalentemente bassa. Nel pomeriggio rovesci e temporali sparsi sulle zone interne peninsulari, con precipitazioni localmente intense e grandigene. I fenomeni non interesseranno tutto il territorio e si potrebbero avere accumuli molto differenti anche a distanza di qualche chilometro. Sulla Sardegna invece possibili piovaschi, non di origine convettiva, con cielo molto nuvoloso o coperto per gran parte della giornata. 

Temperature in lieve calo sulle regioni tirreniche, in lieve aumento su quelle adriatiche. 

Giovedì 05/05: sulle regioni peninsulari nuvolosità in graduale aumento durante la giornata, inizialmente con solo velature, poi anche con nubi medio-basse. Piogge diffuse prevalentemente di debole intensità possibili dal tardo pomeriggio su tutte le regioni, con maggiore probabilità su Umbria, Toscana, Marche e medio-alto Lazio. Possibile qualche temporale nel pomeriggio, soprattutto a ridosso dei rilievi appenninici, prima dell’arrivo delle piogge associate alla perturbazione. Sulla Sardegna invece piogge e temporali sono possibili già dal mattino, con nuvolosità intensa per tutta la giornata e venti da moderati a forti dai quadranti orientali. 

Temperature stazionarie o in lieve aumento, in calo solo sulla Sardegna.

Venerdì 06/05: instabilità diffusa, con piogge e temporali possibili su tutto il territorio. Piogge più diffuse nella notte ed al mattino, soprattutto su Abruzzo, Marche e Umbria. Fenomeni più sparsi ma localmente intensi nel pomeriggio, anche di origine convettiva e quindi temporaleschi. 

Le piogge conterranno molta sabbia, perciò tenderanno a sporcare tutte le superfici e si sconsiglia di lavare le auto o lasciare panni all’aperto. 

Temperature in forte diminuzione su quasi tutto il territorio, ad eccezione delle zone occidentali della Sardegna (Sassarese, Oristanese). 

Aggiornamento nel fine settimana. Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Centro, le trovate qui: previsioni centro Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: