Home Previsioni ed analisiCentro Italia Ancora caldo anomalo sul centro

Ancora caldo anomalo sul centro

by Valerio Mallone
Previsioni meteo centro Italia

Ancora caldo anomalo sul centro

Buonasera! Prosegue questa fase di caldo anomalo sul centro, più tipico di giugno che di maggio. Anche il week-end sarà contrassegnato da temperature molto al di sopra della media e tempo stabile. Qualche temporale di calore sarà possibile invece a ridosso dell’Appennino da lunedì. 

L’anticiclone che sta avvolgendo il Mediterraneo sarà difficile da abbattere: si tratta di una struttura forte e robusta che nei prossimi giorni subirà un ulteriore rinforzo, a causa dell’affondo di perturbazioni atlantiche sulle Azzorre. Non stiamo quindi parlando di un anticiclone azzorriano, ma di un promontorio nord-africano vastissimo, accompagnato per ora da temperature “solo” 3-6 gradi sopra la norma (a 850hPa), che potrebbero continuare ad aumentare progressivamente nel corso della prossima settimana. 

Previsioni meteo centro Italia
Fonte: meteociel (modello gfs)

Tempo stabile con locali eccezioni:

Il tempo per i prossimi 3-4 giorni rimarrà praticamente invariato su quasi tutto il territorio e probabilmente non cambierà nemmeno nei giorni seguenti, ma l’affidabilità previsionale come sappiamo con i giorni cala, perciò è meglio attendere e sperare che non sia effettivamente così. 

Il cielo sarà quindi su tutto il territorio sereno o poco nuvoloso almeno fino a martedì, ma in Appennino da lunedì è possibile la formazione di isolati rovesci e temporali di calore. Questi fenomeni potrebbero svilupparsi in particolare su Abruzzo, Molise e zone di confine del Lazio, ed interesseranno solo occasionalmente le zone pedemontane. Saranno quasi completamente stazionari, e per questo potrebbero scaricare su alcune località molto ristrette grandi quantità di pioggia. 

La previsione nel dettaglio sui possibili temporali di lunedì e martedì pomeriggio:

Saranno comunque fenomeni legati esclusivamente all’orografia, perciò sul resto del territorio il tempo rimarrà stabile. 

Temperature in graduale aumento

Le temperature come già detto andranno ad aumentare giorno per giorno, con massime diffusamente superiori a +30°C sulle zone interne tra lunedì e martedì. Le zone su cui il superamento di tale soglia è più probabile sono: pianure umbre, valle del Tevere, valle del Sacco, Sardegna interna pianeggiante e basso-collinare, pianure toscane. 

Anche in questi giorni qualche località si è avvicinata ai +30°C, ma non si sono superati in modo diffuso e le massime in pianura si sono mantenute sulle zone più calde tra +27 e +29 gradi. 

Fonte: meteociel (modello icon)

Bisognerà attendere ancora molto quindi per un cambiamento, che non sembra probabile a medio termine.  

Sarà veramente questo l’inizio dell’estate? O si tratterà solo di una fase di passaggio? 

Lo scopriremo con il tempo. Buona serata! 

Tutte le nostre previsioni per il Centro, le trovate qui: previsioni centro Italia.

Sei un appassionato di funghi e vuoi rimanere sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale, in tutta Italia? Segui funghimagazine.it

Related Posts

Leave a Comment

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel sito, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.