Tempo “estivo”, quanto durerà e quando si avrà l’apice del caldo?

Eccoci quì dopo una giornata da poter definire “estiva” principalmente al Nord Italia, eh già.. avete capito bene!

In svariate località del Nord oggi le massime hanno raggiunto e superato i 25°-28° di temperatura (oltra la soglia dei 25° prefissata per definirla “estiva”).

Da me a Leggiuno(Va) sul Lago Maggiore la max si è attestata a 26,3° ed attualmente staziona sui 21°.

Nel proseguo di questa settimana le temperature, grazie al consolidamento di un vasto promontorio di alta pressione subtropicale nel centro Europa, apporterà un ulteriore aumento delle temperature su tutta Italia.

Situazione barica attuale, Gfs. Fonte Meteociel

Le zone più coinvolte saranno le regioni settentrionali e parte del Centro, il Sud avrà un cospicuo coinvolgimento solo sul finere della settimana; le quali ora sono interessate da correnti orientali più fresche che infiltrandosi dal bordo meridionale dell’alta pressione danno luogo ad instabilità a tratti intensa.

Situazione barica prevista da Gfs domani. Fonte Meteociel

L’ apice del caldo sarà molto probabilmente, specialmente al Nord e Centro,da venerdì e lunedì quando le temperature diurne potranno raggiungere i 30° (di molto oltre la media del periodo, essendo a metà aprile).

Temperature previste per sabato da Gfs. Fonte Meteociel

Successivamente ingerenze atlantiche apporteranno instabilità fugace al Nord;  il progressivo declino e spostamento verso sud del campo d’alta pressione (precedentemente stazionario al Nord delle Alpi precisamente sulla Germania e Danimarca) porterà un rafforzamento della stabilità atmosferica e conseguente aumento delle termiche nelle regioni meridionali.

 

 

Cino di NaturalMeteo

Precedente Tempo in miglioramento, settimana prossima più caldo ma non per molto Successivo La supercella e le sue particolarità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.